Il Controllo di Gestione nelle cooperative

Eccoci arrivati all'ultimo articolo del 2017. Oggi parliamo del Controllo di Gestione nelle cooperative, riassumendo quanto ci siamo raccontati durante il corso di formazione degli amministratori che ho tenuto presso il Centro Servizi Confcooperative di Savona - Imperia a fine novembre.

L'argomento è rivolto  agli amministratori e a chi si occupa di amministrazione e contabilità ma può essere di interesse anche a chi voglia approfondire le tematiche di gestione.

Il percorso che abbiamo fatto non è stato propriamente un corso di formazione sul Controllo di Gestione bensì una chiacchierata informale sui benefici che il controllo di gestione può portare alla Cooperativa (e non solo, i ragionamenti fatti valgono per qualsiasi attività imprenditoriale).

Abbiamo definito il concetto di strategia, cioè quegli accorgimenti che un'impresa di successo dovrebbe mettere in atto. L'abbiamo definita partendo da un'affermazione che è stata fatta nell'Intervista a Gianluca Bruna, consigliere della Cooperativa DSP di Ciriè, che vi invito a leggere perché molto interessante.

Abbiamo quindi considerato il percorso che dobbiamo percorrere per arrivare alla redazione del Business Plan:

  • come determinare gli obiettivi
  • analizzare l'ambiente interno
  • analizzare l'ambiente esterno
  • definire la Vision e la Mission

 

Dopo aver visto che il business plan può essere utilizzato anche per valutare un nuovo progetto imprenditoriale, ci siamo addentrati nell'analisi SWOT (Strengths, Weaknesses, Opportunities e Threats): dall'analisi dei punti di forza, dei punti di debolezza, delle opportunità e delle minacce possiamo trarre molti spunti su come poter realizzare la nostra vision per raggiungere la nostra mission.

Ed eccoci arrivati all'esercitazione: tutti i partecipanti hanno avuto a disposizione un po' di tempo per poter fare l'analisi SWOT della propria cooperativa ed individuare qual'è la vision e la mission della loro realtà imprenditoriale.

Dopo un break rigenerante a base di caffè e di un'ottima focaccia, abbiamo analizzato il contenuto del Business Plan e del Budget arrivando infine al Controllo di Gestione concludendo con un richiamo alla normativa 231 sul modello di organizzazione, di gestione e di controllo (compliance aziendale).

Se questo breve racconto vi ha incuriosito, scrivetemi un messaggio: a breve sarà disponibile il video del corso con le slide e, ovviamente, l'esercitazione SWOT, Vision e Mission.

Vorrei concludere augurandovi un sereno S. Natale ed uno spumeggiante inizio 2018 anche a nome di tutti noi di cooperativeonline.it. AUGURI!!!


Vuoi saperne di più sul Controllo di Gestione? Contattaci per ulteriori chiarimenti e/o informazioni tramite la chat, i nostri canali social oppure il form di seguito.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Disclaimer di responsabilità.
Il presente articolo rappresenta una nostra personale interpretazione, è fornita a titolo gratuito e non si configura quale consulenza professionale, essendo il fine meramente informativo e divulgativo.

Le informazioni contenute nel presente articolo, nonché quelle contenute nel sito cooperativeonline.it, devono essere verificate con il proprio professionista di fiducia; ne consegue che l'utilizzo delle informazioni qui contenute, o di quelle reperite sul sito cooperativeonline.it, è a vostro totale rischio e/o responsabilità.

I testi dei provvedimenti reperibili sul sito cooperativeonline.it direttamente o mediante link, non sono ufficiali. In tal senso si declina ogni responsabilità per eventuali inesattezze, omissioni o difformità dal testo ufficiale.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento